open menu
axerve docs
Pagamenti/Pagamenti ricorrenti/Pagamenti ricorrenti e NOM su carte MasterCard

Nuove direttive di MasterCard

MasterCard richiede delle modifiche alle pagine di pagamento, alle ricevute e alle e-mail dei merchant che richiedono pagamenti ricorrenti e/o i cui servizi presuppongono l’offerta di un periodo di prova a cui segue la sottoscrizione implicita per opt-out (accettazione automatica salvo esplicito rifiuto), ossia i cosiddetti Negative Option Billing Model.

I termini ultimi, stabiliti da MasterCard, entro i quali dovranno essere effettuate le modifiche che seguono, sono:

  • 22/03/2022: tutte le modifiche inerenti le modalità di notifica della sottoscrizione e dei pagamenti;

  • 22/09/2022: modifiche delle pagine di pagamento;

Modifica delle modalità di notifica della sottoscrizione e dei pagamenti

Entro il 22 marzo 2022, i merchant che richiedono pagamenti ricorrenti e/o offrono servizi con la formula Negative Option Billing Model, dovranno:

  • inviare una notifica di conferma via e-mail o altri canali elettronici subito dopo la sottoscrizione, riportanti:

    • Termini e tempi di pagamento del piano, compresa la frequenza e ammontare del pagamento ricorrente;

    • Se viene offerto un Negative Option Billing Model o vi è un periodo di prova gratuita (free trial), devono essere mostrati i termini e condizioni del periodo gratuito come il valore del pagamento iniziale, se presente, e la durata della prova gratuita;

    • Modalità di cancellazione dalla sottoscrizione;

  • inviare una ricevuta della transazione tramite e-mail o altro mezzo elettronico dopo ogni pagamento inserendo le modalità di cancellazione. Se viene inviata una ricevuta per le transazioni non andate a buon fine, è necessario specificare la ragione del decline. Se vengono effettuate più prove in un periodo di 24 ore, è possibile inviare solo una singola ricevuta con tutte le informazioni sui tentativi di pagamento;

  • invio di una notifica via e-mail o altri canali elettronici, chiaramente distinguibile dalle comunicazioni marketing, per le sottoscrizioni con frequenza di pagamento non inferiore ai 6 mesi non più di 7 giorni prima del pagamento, contenente:

    • Termini del piano;

    • Modalità di cancellazione;

    • L’oggetto della mail deve specificare chiaramente la relazione con il pagamento ricorrente imminente;

  • invio di una notifica via e-mail o altri canali elettronici, nel caso di Negative Option Billing Model con oggetto servizi e prodotti digitali, non meno di 3 giorni e non più di 7 giorni prima della scadenza del free trial o della modifica delle condizioni contenente:

    • Avviso della vicina scadenza del free trial;

    • Termini e tempi di pagamento del piano;

    • Modalità di cancellazione dalla sottoscrizione;

  • per Negative Option Billing Model con oggetto prodotti fisici, in aggiunta al consenso esplicito del cardholder (titolare della carta) riguardo alle informazioni del piano dopo la fine del periodo di prova, viene richiesto di mostrare al cliente la data dalla quale partirà il periodo di sottoscrizione;

  • in caso di modifica dei termini della sottoscrizione, invio di una notifica di conferma via email, altro canale elettronico o copia fisica, almeno 7 giorni in anticipo rispetto alla modifica del piano;

  • In caso di richiesta di cancellazione da parte del cliente, invio di una notifica di conferma tramite e-mail, altro canale elettronico o copia fisica, entro 7 giorni dalla cancellazione.

Modifica delle pagine di pagamento

Le pagine di pagamento vengono intese come tutte le pagine in cui è presente il sommario dell’ordine o dove il cliente (buyer) inserisce le credenziali della carta.

Gli esercenti che rientrano nelle categorie indicate nell’introduzione devono:

  • Inserire termini e tempi di pagamento della sottoscrizione simultaneamente alla richiesta delle credenziali della carta, compresa la frequenza e l’ammontare del pagamento ricorrente;

  • Per i Negative Option Billing Model, è necessario inserire anche i termini e le condizioni della prova gratuita (free trial), come il pagamento iniziale, la durata del periodo di prova, il prezzo e la frequenza di pagamento della sottoscrizione;

  • Inserire un controllo che richieda esplicitamente l’approvazione dei termini esposti nell’offerta;

  • Inserire un metodo di cancellazione online o attraverso altro mezzo elettronico, ad esempio inserendo un link diretto alla cancellazione della sottoscrizione sullo stesso sito in cui il cardholder ha accettato le condizioni.

Nel caso di utilizzo di una pagina dedicata, non soddisfano i requisiti richiedere di scrollare verso il basso la pagina né espandere una casella di testo per mostrare le condizioni.

Nuove caratteristiche dei piani per i Negative Option Billing Models

Per quanto concerne i piani di sottoscrizione, l’unica modifica specificata da MasterCard riguarda la data di inizio del piano: la data di inizio del free trial corrisponde alla data in cui il cardholder riceve il prodotto fisico o digitale.

Questa pagina è stata utile?

Precedente
prevPagamenti ricorrenti (MIT)
Successiva
Gestire le sottoscrizioninext